L’umiltà diventa regina

“Visto che il re non è umile che l’umiltà sia regina”
“As the king is not humble, may the humble be king”
E’ questo il titolo della mostra in esposizione dal 13 ottobre 2011 all’8 gennaio 2012 nel centro commerciale francese l’Espace La Vallee Village alle porte di Parigi, dove l’umiltà si mescola alla moda, anzi..ne diventa regina.
It s the title of the show in exhibition from 13 October 2011 to 8 January 2012 in the French mall Espace La Vallee Village on the outskirts of Paris, where the humility is mixed with fashion, indeed .. it becomes queen.
Autrice delle stampe fotografiche è Iris De La Roca, giovane fotografa di 25 anni che percepisce la fotografia come espressione del suo impegno personale nella comunità, e inserisce il suo lavoro nel cuore dell’attualità in una luce ottimista e poetica. Appassionata di Brasile, vive parte dell’anno in una favela di Rio de Janeiro, dove lavora come volontaria non pagata presso l’associazione benefica Swap a weapon for a paintbrush”.
Author of the photographic prints is Iris De La Roca, a young photographer of 25 years who perceives photography as an expression of her personal involvement in the community, and places his work in the heart of current in a light upbeat and poetic. Passionate about Brazil, part of the year she lives in a favela in Rio de Janeiro, where he worked as a volunteer unpaid at a charity Swap a weapon for a paintbrush”.
Attraverso l’obiettivo fotografico Iris ha immortalato i bambini di Rocinha, la più grande favela di Rio, per farli sfuggire alla loro situazione, far correre lontano la loro immaginazione e entrare in un mondo di innocenza e finzione, consentendo loro di diventare modelli per un giorno come avevano sempre sognato, una richiesta lontana dalla percezione comune, spesso raffigurata della stampa mondiale ma troppo spesso sottovalutata.
Through the camera lens Iris has immortalized the children of Rocinha, the biggest favela in Rio, to let them escape their situation, let their imagination run away and enter a world of innocence and fiction, allowing them to become models for a days as they had always dreamed of, a request away from common perception, often depicted the world press but too often overlooked. 
Iris ha dichiarato : “Attraverso il gioco di ruolo, ho voluto che loro si divertissero, diventassero bimbi , per far loro credere di essere delle stelle belle forti. Attraverso questo gioco volevo che a gettassero via le loro inibizioni e diventassero totalmente liberi”.
Iris said: “Through role play, I wanted them to have fun, to become children, for them to believe that they are beautiful and strong stars. Through this game I wanted them to cast away their inhibitions and become totally free”

Oltre alla mostra, verrà prodotta una rivista che Iris Della Roca ha creato insieme ai bambini di Rocinha, che conterrà bozze dei bambini e foto, così come articoli da parte dei contribuenti nel mondo della moda e della fotografia.
La rivista sarà venduta (€ 2) al centro di accoglienza nel villaggio di La Vallée,nonchè al centro commerciale dove si terrà la mostra. Tutti i proventi delle vendite saranno devolute interamente all’associazione “Swap a weapon for a paintbrush”. 
Besides the show, will be produced a view that Iris Della Roca has created with the children of Rocinha, which will contain sketches and photos of children, as well as articles from contributors in the world of fashion and photography. The magazine will be sold ( 2) to the reception center in the village of La Vallee, as well as the mall where the show will be held. All proceeds from sales will be entirely devoted to the association Swap weapon for a paintbrush.”

Penso che sia sicuramente una iniziativa forte su un tema abbastanza forte, ma sottovalutato dallo scenario mondiale. Quello che traspare dalle foto è che i bimbi si sono divertiti così tanto ad essere delle stelle..ottimo lavoro Iris!!
I think it’s definitely a strong initiative on an issue strong enough, but underestimated by the world stage. What transpires from the photos is that the kids have so much fun to be the stars Iris .. great job!



Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*