Di rosso vestita..

Perdonate la mia assenza dal blog di questo ultimo periodo, ma in questi giorni sono stata impegnatissima e ho avuto davvero pochissimo tempo. Questo post lo tengo tra le bozze da almeno una settimana e, purtroppo, non sono riuscita a completarlo mai per poterlo pubblicare.
Ma, bando alle ciance, iniziamo.
Una tra le tantissime cose che adoro del periodo natalizio è il suo colore predominante, ovvero il rosso. Ovunque vi è un tocco di questo splendido colore, nelle vetrine dei negozi, nelle case addobate a festa con centrotavola e candele, le meravigliose stelle di natale che colorano le rotonde delle città, tutto a rendere magico e coloratissimo questo splendido periodo.

 my instagram photo

Ma quanti di voi sanno perchè il colore rosso è associato al Natale?

Ho fatto una piccola ricerca e ho visto che ci son tantissime diverse risposte a questa domanda. 
C’è chi sostiene, infatti, che nell’antichità il rosso era collegato alla vita ed essendo il colore del sangue, è divenuto colore simbolo della nascita di Gesù. Nella data del 25 Dicembre, seppur incerta per questo evento, era festeggiata il Sol Invictus, solstizio d’inverno, in cui si venerava l’imperatore sotto forma di sole e per questo l’imperatore era l’unico a potersi vestire di rosso
C’è invece chi dice che il colore rosso è diventato simbolo del Natale nello stesso momento in cui è diventato il colore del vestito di Babbo Natale, di cui ho trovato due versioni. Inizialmente Santa Claus veniva rappresentato in costumi di vario colore, come il verde, ma il rosso divenne presto predominante a partire dalla sua comparsa sulle prime cartoline di auguri natalizie, nel 1885 e grazie al suo uso nelle pubblicità natalizie della Coca-Cola, realizzate da Haddon Sundblom
E poi, la mia versione preferita, risale al 1885, quando lo scrittore di racconti per bambini e illustratore Harold Wingler si apprestava a scrivere quella che sarebbe stata la filastrocca di Natale più diffusa al mondo. Insieme alla filastrocca voleva che venisse pubblicata un’illustrazione di Babbo Natale e mentre osservava le bozze dei disegni mangiava una gustosa coppa di fragole con la panna, pensò: “Babbo Natale dovrebbe essere buono come queste fragole“. E fu così che l’immagine di Babbo Natale divenne un omone robusto, tondo, con un cappotto rosso farcito di una strabordante imbottitura bianca, come un orlo di panna. 

Il colore rosso è un colore che difficilmente indosso, seppur in questo inverno ho coprato due abitini di un rosso che da più sul borbogna. Ma penso allo stesso tempo che sia un colore caldo e sensuale, capace di evidenziare la femminilità e l’eleganza di una donna. E allora mi son messa alla ricerca di alcuni outfit in rosso delle collezioni Autunno- Inverno 2012/2013, e ho notato che è un colore presente in molte collezioni.
Come questi abiti di Jonathan Saunders, Gianbattista Valli e Valentino, in tre tonalità di rosso diverse, in tre modelli diversi, abbinati ad accessori dorati e neri, che ben contrastano e ben si sposano con questo splendido colore.

Jonathan Saunders
Gianbattista Valli
Valentino

Che gonna o pantalone, che sia il colore principale dell’outfit o soltando un capo, il rosso è un colore abbinabile ad altri colori, come il panna, il nero, il dorato, ma può anche esser combinato in varie tonalità, il risultato è sempre lo stesso, massima eleganza e sensualità, come le proposte di Temperley london, Hermès e Salvatore Ferragamo.

Temperley London
Hermès 
Salvatore Ferragamo

Il colore con cui mi piace di più abbinato è sicuramente il nero, in particolar modo con il pizzo, creando l’effetto trasparente e un contrasto super chic e glamour, sottolineando ancora di più stile e classe che solo questi colori possono dare insieme, come in questi abiti di Jason Wu, Lanvin e Alexis Mabille.


Jason Wu
Lanvin
Alexis Mabille
Tra le tantissime collezioni che ho visionato ho voluto aggiungere alle mie selezioni questi abiti, monumentali, scenografici, eccentrici, bellissimi, a dimostrare del fatto che il rosso è un colore che è possibile inserire in qualsiasi tipo di vestito, anche di alta moda, come quelli di Marchesa, Alexander Mcqueen e John Galliano.
Marchesa
Alexander Mcqueen

John Galliano
   

E voi cosa ne pensate del rosso?? Lo indossate spesso??
Aspetto come sempre i vostri dolcissimi pareri.
Domani andrò via per il Natale e non so quanto potrò essere presente quindi colgo l’occasione per augurarvi 

*KiSsEsS*

 


photo by www.style.it


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*