I gioielli in resina di Gateano Pesce

Oltre la moda mi affascina tantissimo il design e tutto quello che ruota a questo fantastico mondo. Ho da poco scoperto un sito interamenere dedicato al design, che è subito entrato tra i miei preferiti e dal quale, son sicura, trarrò spunto per tantissimi articoletti.
Oggi voglio parlarvi di un grande designer italiano e di uno dei suoi ultimi progetti, che son sicura affascinerà le amanti della moda e del design, così come è successo con me. 
Sto parlando di Gaetano Pesce e dei suoi Pezzi per il corpo.


Più che mai in questo progetto il mondo del design incontra quello della moda e il risultato è a dir poco stupendo, grazie all’architetto e designer italiano Gaetano Pesce, che lancia a Parigi la sua prima collezione di gioielli fatti a mano. 
Nato a La Spezia nel 1939, Pesce ha studiato architettura e industrial design all’Università di Venezia e vive dagli anni Ottanta vive a New York. Docente presso la Cooper Union di New York, l’Università di Strasburgo ed altri istituti di diversi Paesi, é sempre stato impegnato in una vasta attività progettuale, come, fra tutte, la ricostruzione del World Trade Center a New York. Ma intensa è anche la sua attività di designer, le cui opere son presenti nelle collezioni dei maggiori musei d’Arte Contemporanea di New York, Londra e Parigi.
Riguardo a questa collezione ha affermato “Ho preferito chiamarli pezzi perché gioielli mi sembra pretenzioso”.

Gaetano Pesce – Pezzi per il corpo – collane

Frutto di una lavorazione di ben 5 anni, a cui Pesce ha dedicato buona parte del suo tempo libero, gli splendidi Pezzi per il corpo sono in tutto all’incirca un centinaio, tra spille, collane, braccialetti e anelli, alcuni monocromatici e altri colorati. Sono tutti realizzati in resina uretanica colorata, un materiale della famiglia dei poliuretani, molto semplici ma estremamente avanzati, che si lavorano facilmente e si mescolano come se fossero creme essendo molti elastici, con la caratteristica di essere traslucidi e coloratissimi

Gaetano Pesce – Pezzi per il corpo – bracciali

  
Gaetano Pesce ha dato ad ogni pezzo il nome di una donna perchè secondo il suo punto di vista sono accattivanti, ovvero realizzati per decorare il corpo delle donne. “Il loro scopo – spiega – è sedurre e attirare l’attenzione“. Ciò che ha spinto il designer italiano in questo progetto è la complementazione tra esperienze artistiche: il design come il gioiello può elevarsi a opera d’arte. “Si può mostrare come con materiali semplici si possano fare cose che hanno una creatività molto elevata“, ha affermato. E ancora: “Tra il fare un gioiello, una casa, o una sedia quello che cambia è la complessità ma il linguaggio è lo stesso“. 
  

Gaetano Pesce – Pezzi per il corpo – anelli

I gioielli, sono stati ufficialmente presentati a Parigi il 6 dicembre presso la Galerie Basia Embiricos nel Marais, in una selezione di 60 pezzi e resterà esposta fino al 22 febbraio 2013.
Questi gioielli mi hanno colpito particolarmente sia per i loro colori, le loro forme, ma soprattutto la loro eleganza. E’ riuscito bene, secondo me, nel suo intento Gaetano Pesce, di creare dei pezzi unici ed affascinanti.

Che ne pensate? Vi piacciono???

Aspetto sempre con impazienza i vostri dolcissimi pareri.

*KiSsESs*


source photo: www.designstreet.it


Commenti

  1. elisa dotcakes

    Ciao,mi sono appena iscritta al tuo blog.Questi pezzi sono carinissimi e il fatto che oguno abbia il nome di una donna mi piace da morire…è un po come dire che ogni donna a modo suo è un opera d'arte (o io la voglio vedere così..molto poetica) Eli

  2. Jessica

    Davvero molto belli!!!

    The Fashion Heels
    Facebook
    Bloglovin

  3. FRANCESCA UGOLINI

    Trovo questi pezzi vere e proprie opere d'Arte. Hanno la capacità di catalizzare la luce e valorizzare oltre al look, la personalità di chi li indossa. Questi gioielli VESTONO! Hanno vita propria, Brava a Te e grazie all'Artista Gaetano Pesce..
    Buon Week-end, Franci xxx

    cocoelistrione.blogspot.com

    facebook