NIENTALTRO: protagonisti sono i capi e nient’altro

Ho da poco scoperto il potere di twitter, in particolar modo quello di allargare le mie conoscenze non solo tra le blogger ma anche tra i brand. Sì, attraverso twitter più di qualunque altro social, sono venuta a conoscenza di molti brand e uno di questi è quello di cui vi parlo oggi.
Sono rimasta estremamente colpita non solo dai modelli ma anche dal concept e dalla filosofia che trasmette. 
Oggi voglio presentarvi NIENTALTRO.

NIENTALTRO nasce dall’idea di due giovani stiliste italiane che, lavorando nel mondo della moda, nel 2013 sentono l’esigenza di realizzare dei capi che vengono apprezzati indipendentemente dal nome che li precede. Da qui il nome del brand, nato con la filosofia di emergere per l’unicità e la sartorialità dei capi tutti rigorosamente prodotti in Italia.

Semplicemente guardando le creazioni è facile capire come come unicità e sartorialità sono curate minuziosamente in ogni capo.  

abito della collezione NIENTALTRO
abito della collezione NIENTALTRO

Ho avuto il piacere di porre delle domande a chi sta dietro il brand perchè guardando i modelli ho avuto come l’impressione che avessero qualcosa in più da raccontare. 
Dalla mia prima intervista a delle giovani stiliste emergenti traspare tantissima passione e voglia di contraddistinguersi dal resto dell’universo della moda. Il loro punto di forza è il credere in quello che stanno facendo, inteso come motore che traina tutto il resto.

abito della collezione NIENTALTRO
abito della collezione NIENTALTRO
abito della collezione NIENTALTRO

Quello che mi ha colpito maggiormente dei capi sono i dettagli che rende ognuno di loro particolare e ricercato allo stesso tempo. Giacche e gonne asimmetriche esaltano la femminilità della donna rivelando dei dettagli con trasparenze nei posti giusti. Linee e tagli particolari che uniscono tessuti morbidi e volanti a linee rette per dare movimento ai capi e renderli sofisticati. Mi piace la scelta dei pochi colori per la collezione PE 2014 perchè la rende armoniosa ed estremamente elegante. 

abito della collezione NIENTALTRO
abito della collezione NIENTALTRO


 Vi lascio all’intervista e alle risposte delle stiliste perchè è solo da queste che traspare il concept di NIENTALTRO e riesce più di mille parole a rendere l’idea sulla particolarità del brand e dei loro capi.

Come nasce l’idea del brand NIENTALTRO?
Dalla necessità di cambiare, dedicarsi al proprio, di rischiare, di sognare..
Nessuna frase fatta, siamo in un periodo storico disarmante,
dove l’unica strada percorribile, per trovare un minimo di soddisfazione personale, è costruirsi con le proprie mani un tragitto.NIENTALTRO è una conseguenza del nostro percorso. Nessuna di noi due è altolocata o ha amici potenti, siamo due semplicissime ragazze con una forte passione, che un giorno le ha portate a conoscersi, piacersi, lavorare insieme ed ora a NIENTALTRO.

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.
Paulo Coelho

A che tipo di donna si rivolgono i vostri modelli, e per quale tipo di occasione vorreste che le donne li indossassero?
Per la verità, ci fa sorridere leggere questa domanda, che è così abituale in questo contesto..
Pensiamo che, nonostante le mille congetture fatte dagli stilisti, sia impossibile rivolgere una collezione ad un target ben preciso (le variabili sono infinite). Se pensiamo alla moda come mezzo per mostrare una parte di noi agli occhi di chi non ci conosce affatto, vorremmo che le persone a cui ci rivolgiamo siano tutte quelle che acquistano un capo per la storia che racconta, e non per ciò che rappresenta.

abito della collezione NIENTALTRO
abito della collezione NIENTALTRO

Oggi il mondo della moda si fa strada attraverso il mondo delle blogger,
a cui molte aziende si affidano per pubblicizzare i loro prodotti. Voi cosa ne pensate al riguardo?
Venendo da grosse realtà è stato davvero divertente vedere la metamorfosi di pensiero verso l’universo blogger. Tanto di cappello a tutte quelle ragazze che sono riuscite a farsi strada e guadagnare rispetto e considerazione nell’establishment della moda. Avete la nostra più grande stima, davvero!


Dalla descrizione della vostra azienda si legge: “NIENTALTRO è amore e passione quindi è per pochi. È qualcosa che travalica il momento, e non segue la moda. È la fatica e la necessità di affrontarla. È una continua ricerca, ma al contempo é vivere di favole.”.
Quale consiglio dareste ad un giovane stilista emergente che vuole intraprendere il vostro percorso e “vivere di favole”?

Non riteniamo di poter insegnare niente a nessuno. Siamo un continuo work in progress, una cascata di errori corretti giorno per giorno. L’unico consiglio che potremmo dare è quello di non farsi buttar giù da nessuno. Il disfattismo degli altri è il più grande ostacolo con cui dovrete confrontarvi, se siete convinti ne valga la pena, fate il possibile per per realizzare ciò in cui credete.

abito della collezione NIENTALTRO
abito della collezione NIENTALTRO

Il brand NIENTALTRO colpisce già semplicemente guardando i capi e i modelli. Dopo averne saputo qualcosa in più sono rimasta affascinata dalla voglia e dalla passione delle stiliste che traspare alla perfezione nelle loro creazioni.
Aspetto, come sempre, i vostri preziosi commenti.
 
*KiSsEsS*

source photo: nientaltro.com


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*