ManyMal: Tell your life on a TEEater

Con ManyMal esprimi ciò che senti semplicemente indossandolo in una t-shirt e fai scoprire la tua vera natura.

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro CastelliSono felicissima di scrivere questo articolo perchè per la prima volta ritorno a parlare di un brand con cui ho già collaborato l’anno scorso. Nel frattempo il brand ha avuto un notevole salto di popolarità mediatica e non solo, nuove collezioni e nuove stampe sono state realizzate. La filosofia rimane invariata, quella di esprimere la vera natura che si nasconde dentro ognuno di nuoi semplicemente indossando una t-shirt. Ritorno a parlare di  Manymal.

La prima collaborazione con ManyMal è nata per caso. Ricordo di esser stata contattata da loro tramite twitter e con piacere ed onore ho accettato senza pensarci due volte. Anche questa nuova collaborazione è nata davvero per caso e così come la prima volta non potevo di certo rifiutare. Ho seguito ManyMal sin dalla prima volta che l’ho conosciuto e ho seguito anche i traguardi che in questi mesi ha raggiunto. Non è un caso che il brand ha avuto un successo immediato dimostrato anche dall’esser entrato nel mondo della tv, dove le t-shirt sono state indossate da trasmissioni come X-Factor, Colorado Cafè, le Iene e molti altri talk show di Rai e Mediaset.
La filosofia e il filo conduttore di ManyMal è quello di poter espimere i propri instinti più profondi che si nascondono dietro di noi semplicemente indossando una t-shirt. In ogni persona, infatti, esiste una unione di due anime che sono allo stesso tempo contrastanti e indivisibili, di cui spesso una si tiene nascosta agli occhi degli altri. ManyMal ti da la possibilità di esprimere la parte nascosta dentro di te attraverso una stampa che rappresenta le due anime insieme, spesso in contrasto tra loro, senza tralasciare un pizzico di ironia.
Dalla mia prima collaborazione ad oggi sono nate nuove stampe ognuna con una forte valenza simbolica ma sempre con lo stesso riconoscibile ed unico mood di ManyMal. Per realizzare lo shooting ho scelto due t-shirt della collezione limited edition All Over, in cui le stampe riprendono tutta la maglia sia sul davanti che sul dietro. Ho scelto la volpe cappellaio matto per uomo e un maialino regina di cuori per donna, entrambi personaggi di Alice nel paese delle meraviglie. Come mi aspettavo già, la qualità del cotone 100% naturale e delle stampe rendono queste t-shirt davvero bellissime.
Ho voluto conoscere e farvi conoscere meglio il brand intervistando Alessandro Braga, uno dei suoi ideatori. Ecco l’intervista e le foto dello shooting.

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro Castelli

Chi c’è dietro Manymal e come è nata l’idea di questo brand?
Dietro Manymal ci sono due varesini, io Alessandro Braga, titolare dell’agenzia pubblicitaria YouCan, e Lara Puglisi, designer e ideatrice di giocattoli, entrambi appassionati per la moda e la comunicazione. Nel 2010, ci siamo ritrovati per caso dopo anni e abbiamo deciso di giocare con la moda e la pubblicità per lanciare un messaggio. A dire il vero tutto è iniziato con una linea di scarpe che ha ottenuto un discreto successo ma abbiamo deciso di puntare sulle t-shirt perchè abbiamo capito che era la strada più favorevole per il mercato. Da li è stato poi un susseguirsi di idee che hanno portato molti artisti a creare vere e proprie opere d’arte che invece che su tela sono finite sul tessuto delle t-shirt. Nasce così il concetto di t-shirt d’autore. Ci piace chiamarle così perché sono veri e proprio capolavori di artisti con cui collaboriamo, sia fotografi che artisti emergenti.

Qual’è la filosofia che si nasconde dietro ogni stampa?
Il raccontare l’uni, nessuno e centomila che si nascondono in ognuno di noi ogni giorno. La nostra idea è stata quella di creare un brand con un facile impatto emozionale e una filosofia forte. ManyMal è, appunto, un brand made in Italy che si ispira al mondo animale, poi alle favole, al vissuto dei racconti, delle storie, dei vizi e virtù di ciascuno di noi. Un mondo dove tutto diventa possibile e dove chiunque può esprimere e raccontare come si sente semplicemente indossandolo.

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro Castelli

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro Castelli

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro Castelli

La creatività della designer Lara Puglisi si ispira ad Orwell e alla sua parodia politica de “La fattoria degli animali”. C’è una qualche ragione precisa?
Tutto in realtà è iniziato con le favole. Era l’anno 2012 in cui imperversava la moda delle favole. Tanti film e tanti telefilm infatti sono stati realizzati sul tema. Ed ecco l’idea: “perché non raccontare la storia di ognuno attraverso una, nessuna e centomila t-shirt differenti che esprimono le diverse maschere/stati d’animo che ognuno di noi vive durante la giornata?”. Una sorta di “once upon a t-shirt” per raccontare se stessi. Nasce così la prima collezione Fairytales in collaborazione col fotografo di moda Francesco Chiappetta dove le nostre favole moderne sono scattate in vari set di Londra.

Come mai nelle stampe ogni personaggio presenta due caratteri molto contrastanti tra loro, quasi in antitesi?
Perché in ognuno di noi ci sono e convivono due opposti. Sempre.

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro Castelli

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro Castelli
Perché nei vostri personaggi la testa è human e il corpo è animal?
La linea Animal nasce da una idea di Lara insieme alle interpretazioni della mente creativa di Paola Conte. L’idea, in realtà, è legata anche questa al mondo delle favole dove sono presenti sempre gli animali come coprotagonisti. Ed ecco allora come è nata la seconda collezione: corpi da uomini e teste di animale per comunicare se stessi. Un concetto millenario che anche gli antichi maya o egiziani usavano. La linea AnyVip prende vita dalla mano dell’illustratrice Irene Spallanzani, che con il suo iperealismo trasforma in chiave ironica e moderna i personaggi che animano il nostro quotidiano.

In tutte le collezioni ogni personaggio è la rappresentazione di una storia. Da cosa vi lasciate ispirare?
Dalla vita, dalle emozioni che proviamo ogni giorno, dalla voglia di portare al mondo un messaggio di positività e felicità.

Da un anno a questa parte, in cui per la prima volta CoolFashionStyle.it ha collaborato con Manymal, il brand ha avuto un notevole salto di conoscenza mediatica. Quali sono, state, secondo voi, le strategie giuste che hanno permesso questo slancio di popolarità?
L’aver trasformato una t-shirt in un nuovo concetto di comunicazione per cui veniamo riconosciuti come quelli “ufficiali”: il manymalizzarsi. Manymalizzarsi significa trasformarsi in una testa di animale. Un selfie che grazie alla pagina facebook e all’app ha riscosso grande successo.

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro Castelli

manymal all over t-shirt - shooting Alessandro Castelli

Se vi sentite vicini alla filosofia di Manymal e vi siete innamorati delle stampe, seguite la facebook fanpage e il profilo instagram per non perdere le bellissime immagini manymalizzate che vengono pubblicate ogni giorno.  Seguite anche il profilo instagram
Acquistate le tee Manymal sullo shop online.

Ringrazio l’azienda e Alessandro Braga per la disponibilità all’intervista e ad una nuova collaborazione. Ringrazio anche Federica e Giulio che hanno posato in maniera totalmente gratuita e il fotografo Alessandro Castelli per lo shooting e le splendide foto.

Aspetto, come sempre, i vostri preziosi commenti.
*KiSsEsS*

logo coolfashionstyleSeguimi su: facebook | twitter | instagram

Alessandro Castelli – ATTENZIONE!!! Queste immagini sono protette da copyright ©Alessandro Castelli. Tutti i diritti sono riservati. Le immagini non devono essere utilizzate in nessun caso senza autorizzazione dell’autore.



Commenti

    1. Autore
      del Post
    1. Autore
      del Post
    1. Autore
      del Post
      CoolFashionStyle - Rossella S.

      Grazie mille, mi hai fatto un bel complimento e ne sono contenta!
      Si anche io uso molto le t-shirt con i cardigan in questo periodo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*