Capelli più sani e forti

capelli sani

I capelli sono il mio punto debole. Più volte ho detto che se potessi avere una bacchetta magica e potessi cambiare una parte del mio corpo cambierei sicuramente i miei capelli. Credo che siano i peggiori possano esserci: sottili, deboli, grassi. Ecco perché sono sempre alla ricerca di consigli per cercare di migliorarli o quanto meno renderli più sani e più forti.

La maggior parte delle volte sono alcune abitudini quotidiane che rendono i capelli più deboli e possono essere persino causa della loro caduta.

Prima fra tutte è l’uso di prodotti che possono essere particolarmente aggressivi. Quello che consiglio è di fare attenzione alla scelta dello shampoo, puntando su prodotti affidabili e di qualità come quelli di Bioscalin, che è possibile trovare anche in offerta, per curare la propria chioma risparmiando.

Un’altra abitudine da abbandonare che, lo ammetto, facevo io stessa, è quella di strofinarli con l’asciugamano dopo il lavaggio. Lo strofinamento li indebolisce e li sfibra, rendendoli anche più indomabili. In realtà è meglio tamponarli con delicatezza limitando a eliminare l’acqua in eccesso.

Anche quando li pettiniamo dobbiamo fare attenzione a scegliere la spazzola più adatta ai nostri capelli. Meglio usarne una in legno, molto più delicata di quelle in plastica o in acciaio per evitare di elettrizzarli e spezzarli.

spazzola capelli

Anche se può essere banale, un fattore di grande importanza per la salute della nostra chioma riguarda l’alimentazione.

Mangiare sano fa bene anche ai nostri capelli. Se vogliamo che siano sani e forti bisogna introdurre regolarmente nella nostra dieta il salmone. In questo preziosissimo alleato sono presenti, oltre le proteine, la vitamina D e Omega 3, acidi grassi che li rendono più forti. Questi acidi sono contenuti anche nelle sardine, sgombro, noci e avocado.

I capelli richiedono anche zinco e proteine, elementi di cui sono ricche le ostriche. La carenza di zinco provoca problemi legali alla secchezza della cute. La mancanza di vitamina A può causare capelli secchi, opachi e spenti, che può essere assunta grazie al betacarotene presente nelle patate dolci, carote, zucca e albicocche.
Infine le uova sono delle miniere fondamentali per il nostro corpo e per la nostra chioma. Sono ricche di zinco, selenio, zolfo e ferro, che causa anemia e la caduta dei capelli che è a questa legata.

salmone cura capelli

E voi avete dei trucchetti per rendere i capelli più sani e forti?
C’è qualcosa in particolare che mangiate per la loro cura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.