Gli accessori in seta di Offtopic

offtopic accessori in seta
Tempo di lettura: 5 minuti

Una start-up italiana ci mostra i benefici degli accessori in seta per la cura dei capelli e della pelle

La seta è un materiale naturale buono e bello. Sono stata super felice quando mi è stata proposta la collaborazione con Offtopic, un nuovo brand italiano di accessori in seta 100% naturale in grado di regalare benessere e bellezza.

Chi segue il mio blog sa che amo parlare del Made in Italy, ma anche di brand emergenti. E da poco mi sono avvicinata al mondo del bio nel settore beauty, così come nella moda. Questo nuovo brand di cui vi parlo oggi unisce tutte queste caratteristiche. Ecco che vi presento Offtopic.

Dietro Offtopic, start-up italiana in provincia di Torino, ci sono i due fratelli Piras. Roberto, da 5 anni lavora nel campo del marketing. Da sempre appassionato di design e arredamento, ha voluto creare un brand che potesse essere un riferimento italiano per le federe di cuscini in seta.

Accanto a lui Mauro, al lancio della sua seconda start-up. Si definisce come una persona che risolve i problemi delle persone con prodotti che uniscono materiali di qualità e design.

Offtopic nasce dal fatto che noi trascorriamo più di 1/3 della nostra vita dormendo. Quindi diventa importante sfruttare questo tempo per contribuire al nostro benessere. Così nasce l’idea di rendere accessibili a tutti federe, lenzuola ed accessori per capelli in seta, per regalare quel lusso che solo questo materiale può dare.

In che modo la seta può contribuire al benessere di pelle e capelli?

La seta è un materiale al 100% naturale che viene ricavato dalla bava dei bachi da seta, che la utilizzano per costruire i bozzoli che servono alla loro metamorfosi. I bozzoli sono realizzati in un filamento ricco di fibra proteica a base di fibroina e sericina che, per quanto fragile e sottile possa sembrare, in realtà è molto robusto. Il tessuto che ne viene ricavato diventa versatile e ricco di proprietà.

Ed è proprio per questo che la seta viene classificata come la regina dei tessuti. Oltre ad essere morbida, liscia, leggera al tatto, nonché a mio avviso bellissima, è un materiale ipoallergenico, antibatterico e termoregolatore. Pelle e capelli, a contatto con questo fantastico materiale, non possono che trarne beneficio.

Dormire in federe e lenzuola in seta, contribuisce al benessere di viso e capelli. Diciamo che è proprio quella coccola in più che deve aggiungersi ai piccoli gesti quotidiani che facciamo per prendercene cura.

La seta non produce attrito con la pelle del viso e per questo evita la formazione delle pieghe da sonno, che a lungo andare formano le rughe. Il viso sarà liscio e morbido al risveglio, anche grazie alla sericina contenuta nella seta, che sprigiona un effetto idratante ed emolliente. Inoltre la seta non assorbe le creme, che rimangono così sulla nostra pelle, aiutandone l’assorbimento.

Ma la cosa di maggior effetto è il beneficio che ne traggono i capelli, soprattutto quelli ricci e crespi. La seta, infatti, riduce la frizione dei capelli sul cuscino, evitando il tanto odiato effetto crespo. Ed anche qui la sericina idrata il capello, fa scivolare i capelli, non li fa aggrovigliare e non li spezza, evitanto le doppie punte.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Offtopic (@offtopic.brand)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Un post condiviso da Offtopic (@offtopic.brand)

Per il benessere dei capelli che Offtopic ha realizzato anche degli splendidi accessori in seta

Oltre ai foulard e alle mascherine da notte di seta, le ricce ameranno particolarmente le cuffie di seta per dormire, ma anche le lisce. Infatti, indossare una cuffia in seta durante il sonno, permetterà ai capelli crespi di restare fermi e idratati durante il sonno.

Davvero innovativo è il curly ribbon, un’ arriccia capelli senza calore, un accessorio in seta per creare capelli mossi e ondulati senza stressare e danneggiare il capello.

cuffia da notte in seta offtopic
acquista qui
curly ribbon_arricciacapelli in seta offtopic
acquista qui

E poi ci sono loro, gli scrunchies in seta. Non un semplice elastico, ma un accessorio che non lascia segni nei capelli e contribuisce al loro benessere e alla loro lucentezza.

Ideali per qualsiasi tipo di acconciatura, da un paio di anni gli scrunchies sono un accessorio di tendenza che ricorda tantissimo gli anni 90. Ideale anche per essere indossato al polso come un bracciale.

Premetto che sin da piccola non ho mai molto sopportato tenere legati i capelli per gli elastici che puntualmente mi facevano male. Anche adesso l’unica acconciatura che permetto ai capelli è una mezza coda con dei fermagli oppure una treccia.

Ho avuto modo di toccare con mano la seta 100% naturale di Offtopic. Posso assolutamente affermare che è davvero di qualità, bellissima e morbida al tatto.

Con lo scrunchie di Offtopic mi sono divertita ad acconciare i miei capelli in diversi modi, persino con una mezza coda alta sopra la testa. La presa è morbida ma resistente nello stesso tempo e i capelli non restavano segnati dopo nessuna acconciatura.

Tutti gli accessori di Offtopic sono in 100% pura seta 22 momme grado 6A e, cosa più importante, sono certificati Oeko-Tex e quindi non trattati con sostanze chimiche o nocive.

Voglio sottolineare, anche, che questa start-up è sensibile all’ambiente, non solo per la certificazioni dei loro accessori, ma anche per il loro packaging. E’ realizzato con materiali riciclati, che può essere a sua volta riciclato.
Offtopic ha infatti pensato ad una deliziosa scatolina che racchiude tutti gli accessori in seta, ideale da impacchettare o regalare così.

packaging offtopic accessori in seta
accessori in seta - scrunchie offtopic
acquista qui

Spero che con le mie foto e con questo mio articolo vi ho trasmesso il mio amore per questo brand e per i loro accessori in seta. Ringrazio Mauro e l’azienda per l’opportunità che mi hanno dato.

Visitate il sito e iscrivetevi alla newsletter per ricevere uno sconto su ogni acquisto.

cfs logo
Seguimi su: facebook / twitter / instagram

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.